Alla base del progetto pedagogico c’è la nostra idea di bambino: il bambino è al centro e viene considerato un individuo da rispettare e in grado di compiere le proprie scelte.

Ogni bambino impara a capire di avere dei bisogni. Successivamente impara a riconoscerli, per poi infine poterli soddisfare.

Ed è proprio in considerazione di questa idea di bambino che lavoriamo per gruppi eterogenei, diamo la possibilità al bambino di poter scegliere con chi volersi mettere in relazione, siano essi coetanei siano essi adulti.

Il bambino può scegliere in autonomia quale attività voler svolger la mattina.

Non è più l’educatrice a proporre un’attività, essa assume un ruolo più di accompagnamento e sostegno alle scelte prese da ogni singolo bambino.

Il progetto pedagogico è sempre in “corso d’opera”, attraverso l’osservazione si modella sugli interessi e le abilità del gruppo. Gli obiettivi e le finalità sono stabili non attraverso un progetto definito a priori ma dalle educatrici, ma nel corso del lavoro e del tempo che si vive insieme ai bambini.

La formazione dell'asilo nido Piccoli Sorrisi, è affidata a Percorsi Formativi 0-6, una agenzia di formazione con un team di docenti di alto livello.